Ricordando un'amica della montagna

Ogni sentiero in montagna ci porta alla scoperta di paesaggi e di particolari della natura che spesso fanno nascere in noi emozioni e riportano alla memoria volti cari e momenti passati in compagnia di qualcuno, che, purtroppo, non c’è più.
Nel gennaio 2001 è mancata la mia cara amica Maria Cristina, per una disgrazia in montagna durante una scalata su ghiaccio.
Alcuni mesi dopo, mentre riordinavo le mie diapositive scattate in montagna per “fissare” colori e sensazioni di un istante, mi sono ritrovata accanto a Maria Cristina, compagna di escursioni e di studi naturalistici, appassionata di montagna e instancabile camminatrice. 
Così, pensando a lei, scelsi alcune foto e le commentai con una breve poesia, lasciandomi guidare dai sentimenti.


 Ricordando un'amica della montagna

  
Guardi i cari monti.
L'autunno ti emoziona con giornate luminose:
i raggi del sole inondano i canaloni rocciosi e indorano i larici.
Lassù le cime spruzzate dalla prima neve;
l'aria tersa, fresca, penetra nelle narici e ti inebria con odori lontani
che sanno di resina, di neve, di terra bagnata pronta al riposo.

Lente giungono le ombre serali,
scivolano dalle vette,
formano fantasmi nei boschi,
si intrecciano con gli ultimi raggi solari dalle calde tinte giallo rosate.

E poi un mattino… la neve!
Tutta la valle si risveglia sotto il bianco manto;
le nubi rapide si dissolvono,
s'apre il sipario e la luna cede il posto a suo fratello,
il sole, che brilla ovunque
riflesso e rifratto dai mille cristalli di neve e di ghiaccio
posati sui rami o turbinati dai venti.
Montagna amata,
nel silenzio ovattato
dormi
e prometti nuova vita.




Le immagini rappresentano, nell'ordine:
  1. Rocce di Rouit, Parco Naturale Regionale della Val Troncea, Pragelato (TO) - Italia
  1. Larici in autunno, Parco Naturale Regionale della Val Troncea, Pragelato (TO) - Italia

  2. Monte Barifreddo e sorgenti del torrente Chisone, Parco Naturale Regionale della Val Troncea, Pragelato (TO) - Italia
  3. Tramonto sul lago di Place Moulin, Prarayer, Valpelline (AO) - Italia

  1. Alba con luna sul vallone della Gragliasca, Valle Cervo, Biella - Italia
  2. Dopo la nevicata, Colle di Finestre visto da Pragelato, Val Chisone (TO) - Italia
  3. Larici bianchi, Pragelato (TO) - Italia
  4. Cristalli su ramo di larice, Pragelato (TO) - Italia
  5. Tormenta sul massiccio dell'Aiguille Rousse, Valle Orco (TO) – Italia
  6. Valle dormiente, Parco Naturale Regionale della Val Troncea, Pragelato (TO) - Italia 









Posta un commento

Post popolari in questo blog

Tracce di animali: i gusci rosicchiati

Caratteristiche dell’ambiente alpino