Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2017

Coleotteri del genere Meloë

Immagine
Coleotteri dal corpo molle, con collo stretto e elitre corte. Sono parassitoidi di api solitarie o di cavallette.
Le larve primarie di questo gruppo di insetti hanno fatto scervellare a lungo i naturalisti, a causa del loro aspetto e del loro comportamento particolari nel mondo dei coleotteri, tanto che inizialmente erano classificati come una specie a sé. Fu il naturalista inglese George Newport (1803-1854, presidente della Società Entomologica di Londra dal 1843 al 1844) a fare delle fortunate osservazioni e a descrivere il ciclo vitale dei Meloë, in “The natural history, anatomy and development of Meloë”e in “On the Natural History, Anatomy and Development of the Oil Beetle, Meloë, more especially of Meloë cicatricosus, Leach.”del 1847.
Al suo studio si aggiunsero poi i dati raccolti dall’entomologo Jean Henri Fabre (“Mémoires: les Meloides” e “Souvenirs entomologiques”, série II, chapitres 16-17) a cui faccio riferimento per parlare oggi di questi piccoli interessanti coleotteri.