Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2018

Campanula del Moncenisio

Immagine
La bella e introvabile Campanula del Moncenisio è nota ai botanici come Campanula cenisia L.
Endemica delle Alpi Occidentali (Piemonte e Lombardia), secondo le ricerche del Prof. Sandro Pignatti è rara dal Canton Ticino alla Val Maira; rarissima nel Bormiese.
Ho avuto la fortuna di incontrarla e fotografarla in Val Troncea …
Ecco la sua carta di identità.



Pianta erbacea perenne, con rizoma ingrossato.
La sua altezza va dai 2-3 cm agli 8-10 cm; il fusto, esile, ha portamento prima prostrato poi ascendente.

Le foglie sono sessili, intere, quelle inferiori di forma obovata e spatolate, quelle superiori ovate.

La pianta ha un fiore unico terminale e numerosi getti sterili.
Il calice del fiore è ispido e verde, di 5-7 mm di lunghezza, a denti lineari.
La corolla è azzurra, lunga 10-15 mm, incisa sin quasi alla metà in lobi lanceolati ed a punta ben pronunciata.
Gli stami hanno il filamento espanso, a forma di cuneo.

Il frutto è una capsula ovoide.

La fioritura avviene nei mesi di luglio e agosto.
L’amb…