Le tracce del capriolo: fatte e dormitori

Seguendo le impronte del capriolo è facile trovare anche le sue fatte (escrementi).
Le fatte dell'adulto sono lunghe 10-15 mm e di diametro di 8-10 mm: quelle del maschio sono cilindriche con una estremità a forma di goccia e dall'altra incavate; quelle della femmina sono un po' ovali.

fatte capriolo adulto
Le fatte del giovane nato nell’anno sono cilindretti molto più piccoli, circa la metà di quelli degli adulti: la foto seguente mostra ingrandite le fatte di un piccolo con la scala centimetrica di riferimento.

fatte capriolo giovane dell'anno
Prima di accucciarsi per dormire il capriolo ha l'abitudine di pulire il suolo da rami, foglie o neve: così si possono trovare nel bosco delle piccole aree completamente "spazzate", i dormitori.

dormitorio di capriolo





Posta un commento

Post popolari in questo blog

Caratteristiche dell’ambiente alpino

Tracce di animali: i gusci rosicchiati